Definito il profilo del nuovo presidente centrale

14 settembre 2020 agvs-upsa.ch –  L’UPSA ha definito il profilo del nuovo presidente centrale: leader e stratega con esperienza imprenditoriale e rete nel settore dell’auto..

stellenausschreibung_zentralpraesi_920px.jpg

Alla prossima assemblea dei delegati UPSA del 9 giugno 2021, Urs Wernli passerà le consegne come presidente centrale al suo successore dopo 18 anni di onorato servizio. Per la selezione della risorsa, l’UPSA si affida alla società di ricerca del personale Advisca. La posizione è a concorso da pochi giorni.
 
Il nuovo presidente centrale sarà responsabile della gestione strategica dell’associazione e del Consiglio centrale. Sarà chiamato a promuovere lo sviluppo professionale dell’associazione, definirne la strategia e attuarla. Inoltre, tra le sue mansioni principali rientrano rappresentanza degli interessi e lobbying nel mondo politico, economico, presso le autorità e le organizzazioni partner. «Deve essere appassionato del suo lavoro e l’impegno per il nostro settore deve essere una priorità assoluta. In primo piano deve esserci l’associazione, non la persona», afferma Urs Wernli in riferimento a chi lo succederà.

 

Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie