Più spazio a persona - nuovi orari di apertura per negozi e autolavaggi

21 dicembre 2020 agvs-upsa.ch – La Confederazione ha inasprito le misure per arginare la pandemia di coronavirus. Per questo motivo, l’UPSA e la soluzione settoriale SAD hanno adeguato i piani di protezione. Le nuove regole si applicano da martedì 22 dicembre 2020. L'UPSA e le sue sezioni si sono impegnate a fondo affinché gli showroom e gli autolavaggi possano rimanere aperti nonostante le nuove misure - e continueranno a esercitare la loro influenza in politica a livello federale e cantonale.

sco. Nella seduta del 18 dicembre 2020, il Consiglio federale ha adottato ulteriori misure a livello nazionale contro la diffusione del coronavirus, riguardanti anche i garage. Anche gli orari di apertura degli autolavaggi saranno limitati. Le misure valgono fino al 22 gennaio 2021. Per questo motivo, l’UPSA e la soluzione settoriale SAD hanno adattato il piano di protezione per i garage.

La modifica riguarda il punto 2.4, che limita il numero di persone nelle aree interne ed esterne accessibili al pubblico. Il numero massimo di persone dipende dall’area liberamente accessibile.

Le misure includono, ad esempio, anche gli autolavaggi. Essi devono rimanere chiusi tra le 19.00 e le 6.00 della domenica e il 25 e 26 dicembre e il 1° gennaio.

Cliccare qui per accedere al piano di protezione aggiornato per il settore dell’auto specifico per i garage.

ATTENZIONE: i Cantoni possono imporre ulteriori misure.

A questo link trovate tutte le informazioni sulle misure attuate in Svizzera.

 
Come ottenere il piano di protezione per la vostra azienda:
  1. Scaricate dalla nostra homepage il piano o i piani di protezione standard adeguati alla vostra attività.
  2. Per ogni obiettivo di protezione (colonna di sinistra), verificate le misure di protezione standard proposte (colonna di destra).
  3. Se sono attuate tutte le misure standard, contrassegnate il campo corrispondente nella pagina riassuntiva e passate al punto 5; se non sono attuate tutte le misure, passate al punto 4.
  4. Se determinate misure non sono obiettivamente attuabili nella vostra attività, annotatelo nella corrispondente rubrica sulla pagina riassuntiva, indicando il motivo. L’obiettivo di protezione deve comunque essere raggiunto e quindi potrebbe essere necessaria una misura diversa.
  5. Se la vostra azienda adotta misure cantonali più restrittive, al punto «Ulteriori misure» (pagina 8 del piano di protezione) devono essere indicati i rispettivi provvedimenti. Per qualsiasi domanda, si prega di contattare il servizio legale UPSA (rechtsdienst@agvs-upsa.ch).
  6. Presentate queste misure ai vostri dipendenti.
  7. Attuate le misure.
  8. Datate e firmate il documento (da conservare per un eventuale controllo). Il vostro piano è attuato.
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Commenti