News

News recenti

22.08.2019
22 agosto 2019 upsa-agvs.ch – Il 1° settembre il ciclo WLTP entrerà nella seconda fase. Stando ai costruttori, questa volta non scoppierà il caos. Quasi tutti i modelli sarebbero infatti disponibili. La BMW ha gia' tutte le omologazioni. abi. Quando entrò in vigore circa un anno fa, il WLTP scatenò il putiferio. Sia le autorità che le case automobilistiche avevano sottovalutato gli effetti del nuovo protocollo, rivelatosi notevolmente più lungo e impegnativo. I banchi di prova si trasformarono così in una...
22.08.2019
22 agosto 2019 upsa-agvs.ch – Christian Cavegn AG di Landquart è il membro più recente dell’associazione Mobilità H2 Svizzera. Con oltre un milione di commesse, lo specialista di logistica alimentare è tra i primi tre operatori svizzeri del trasporto refrigerato e frigorifero. abi. In quanto membro dell’associazione, l’azienda a conduzione familiare si impegna per una rapida introduzione della propulsione elettrica alimentata da celle a combustibile di idrogeno in Svizzera. «La sostenibilità, intesa in ogni...
20.08.2019
20 agosto 2019 upsa-agvs.ch – Il car sharing dovrebbe contribuire a ridurre il numero di auto nelle città. Ora, però, un nuovo studio afferma che, con la condivisione, il numero di vetture non calerà e che il beneficio ecologico sarà modesto. jas. Per alcuni, il car sharing è un mezzo efficace per arginare il traffico individuale nelle città. La famosa società di consulenza aziendale Frost & Sullivan aveva già calcolato nel 2011 che un veicolo condiviso può sostituire da otto a dieci auto private. In...
12.08.2019
12 agosto upsa-agvs.ch – Le propulsioni alternative come le elettriche e le ibride sono in ascesa – lo dimostrano gli ultimi dati di auto-suisse. La loro diffusione pone però il problema del riciclo delle batterie esauste. L’associazione degli importatori svizzeri di automobili sta quindi studiando una soluzione settoriale. cst./pd. Le batterie agli ioni di litio sono il cuore pulsante delle elettriche odierne. Possono arrivare a pesare diversi quintali e contengono materiali preziosi e in parte di...
06.08.2019
8 agosto 2019 upsa-agvs.ch – Gli importatori svizzeri di auto devono pagare oltre 31,1 Mio CHF in sanzioni per le emissioni di CO2 del 2018. Colpiti soprattutto tre importatori. jas. Dal luglio 2012 gli importatori di auto nuove che emettono molto CO2 pagano sanzioni. Nel 2015 hanno incassato il colpo più duro: una stangata da 12,6 Mio CHF. Attraverso una miglior gestione delle flotte, negli ultimi anni gli importatori erano però riusciti a ridurre le multe a un’entità compresa tra i 2,3 e i 2,8 Mio....
16.07.2019
16 luglio 2019 agvs-upsa.ch – Secondo la statistica del CO2 elaborata dall’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM), nel 2018 le emissioni di CO2 generate dai carburanti (benzina e diesel) sono rimaste invariate rispetto all’anno precedente. E ciò nonostante l’uso crescente di biocarburanti e della mobilità elettrica. pd. Con la statistica annuale del CO2 l'UFAM verifica l'evoluzione delle emissioni di CO2 provenienti da combustibili e carburanti. Per poter effettuare un raffronto negli anni, l'influsso delle...
04.07.2019
4 luglio 2019 upsa-agvs.ch – L’elettromobilità contribuirà a ridurre le emissioni di CO2 prodotte dal traffico motorizzato individuale. Ma da sola non basterà a raggiungere gli obiettivi climatici. Al «Simposio per la mobilità sostenibile» è balzata in primo piano una tecnologia su cui sta puntando soprattutto il Gruppo VW. pd/sco. 160 partecipanti tra rappresentanti del settore scientifico, di autorità, media, importatori, dell’UPSA e persino qualche garagista hanno risposto all’invito della Umwelt Arena...
04.07.2019
4 luglio 2019 upsa-agvs.ch – Le automobili di nuova immatricolazione in Svizzera nel 2018 hanno consumato in media 6,08 l di equivalenti benzina ogni 100 km, ovvero il 3,6 per cento in più rispetto al 2017 (5,87 l/100 km). Anche le emissioni medie di CO2 delle automobili nuove sono aumentate rispetto all'anno precedente, attestandosi a circa 137,8 g CO2/km (2017: 134,1 g CO2/km).  pd.Le emissioni di CO2 degli autofurgoni e dei trattori a sella leggeri immatricolati per la prima volta, veicoli che a...
02.07.2019
2 luglio 2019 upsa-agvs.ch – Nel 2020 non si terrà la fiera breve del Salone dell’automobile – una perdita bruciante per garagisti e fornitori. Lo ha reso noto il GIMS martedì. Il padiglione 7 farà posto a un percorso di prova per le auto elettriche.   abi. Negli ultimi tre anni il padiglione 7 era diventato un crocevia di garagisti e fornitori svizzeri. «Eppure il loro interesse a esporre al GIMS si è affievolito», recita il comunicato stampa. Per questo, il gruppo di lavoro istituito nel 2018 e formato...
27.06.2019
27 giugno 2019 professioneauto.ch – Problemi spinosi o normale amministrazione: l’attività di un garage è sempre in fermento. Inviateci le foto e le istantanee del vostro lavoro e con un po’ di fortuna potrete godervi l’FC Chelsea dal vivo. sco. Nelle quasi 4000 aziende affiliate all’UPSA lavorano 39’000 collaboratori. Il loro lavoro quotidiano è talvolta frenetico, spesso stressante, ma comunque caratterizzato dallo spirito di squadra, dalla risoluzione comune dei problemi e certamente anche da momenti...
26.06.2019
26 giugno 2019 upsa-agvs.ch – «Spero che smetteremo di discutere solo di CO2 e che ci avvicineremo a una politica climatica di più ampio respiro.» Questo l’auspicio che Thierry Burkart, Consigliere nazionale PLR, ha espresso nell’attuale edizione del giornale Schweizerische Gewerbezeitung SGZ.   abi. Nell’intervista il Consigliere nazionale PLR (AG) chiede una politica climatica economicamente sostenibile. «Tutte le misure devono essere concepite in modo tale che gran parte della popolazione e le PMI le...
06.06.2019
6. giugno 2019 agvs-upsa.ch – I garage del Canton Uri sono particolarmente attivi: sottopongono le auto dei loro clienti al CheckEnergeticaAuto (CEA) convinti dei suoi vantaggi. abi. «Il CEA è una buona cosa perché possiamo mostrare ai clienti come ridurre il consumo di carburante e di conseguenza le emissioni di CO2», dichiara Reto Gisler, consulente del servizio clienti presso il Garage Welti di Schattdorf UR. Su ogni auto che i clienti portano in assistenza, il suo garage esegue sempre anche il CEA e il test...
29.05.2019
29 maggio 2019 upsa-agvs.ch – Il CheckEnergeticaAuto (CEA) è di nuovo sulla bocca di tutti: grazie all’Energy Challenge, il servizio di tutela dell’ambiente dei garagisti UPSA è ampiamente pubblicizzato. srh. Quest’anno, avrà luogo la quarta edizione della cosiddetta Energy Challenge di SvizzeraEnergia. Lo slogan dell’edizione 2019 è «Chiunque può fare la differenza!». Gli svizzeri saranno quindi motivati e spinti a risparmiare energia con dei semplici consigli. Oltre a SvizzeraEnergia, i partner principali...
24.05.2019
24 maggio 2019 upsa-agvs.ch –  Il Consigliere nazionale PPD Stefan Müller-Altermatt chiede un’armonizzazione del calcolo dell’imposta sui veicoli. jas. In una mozione al Consiglio federale Stefan Müller-Altermatt, Consigliere nazionale PPD solettese, chiede un’armonizzazione e un’ecologizzazione del calcolo dell’imposta sui veicoli. Perché? Perché in fatto di imposta sui veicoli, la Svizzera è un’accozzaglia di sistemi. Il suo calcolo si basa infatti sui fattori più diversi (ad es. cilindrata, peso,...
23.05.2019
23 maggio 2019 upsa-agvs.ch– Nel 2012 è stata introdotta in Svizzera l’etichetta energia. L’entrata in vigore della nuova procedura di misurazione dei gas di scarico WLTP ne impone però un ristudio radicale. L’UPSA parteciperà alla consultazione. ​​   sco. Detto in burocratese, stiamo parlando delle modifiche dell’ordinanza del 1° novembre 2017 sull’efficienza energetica (OEEne, RS 730.02) e quindi, contestualmente, dell’ordinanza del 30 novembre 2012 sul CO2 (RS 641.711) quale atto normativo...
15.05.2019
15 maggio 2019 agvs-upsa.ch - Nella discussione generale sulla mobilità elettrica, Wolfgang Lohbeck, esperto tedesco di trasporti ed ex collaboratore di Greenpeace, avverte che la discussione sulle tecnologie di propulsione va nella direzione sbagliata. A cominciare dai SUV. srh. Gli azionisti Volkswagen si sono incontrati a Berlino per discutere del futuro del gruppo. Sotto la guida del CEO Herbert Diess, VW vuole diventare il gruppo di auto elettriche più importante al mondo. In occasione di questo...
13.05.2019
13 maggio 2019 agvs-upsa.ch – La Confederazione non è soddisfatta degli sviluppi delle emissioni di CO2 e sostiene che la quota di veicoli 4x4 sia troppo elevata. Oltre ai significativi tassi di crescita dell’elettromobilità, Christoph Schreyer, responsabile Mobilità dell’Ufficio federale dell’energia, mira a garantire che ogni tipo di propulsione contribuisca all’efficienza energetica. E riconosce che il diesel è tornato. kro. Come valuta l’attuale sviluppo per quanto riguarda i valori limite di CO2 in linea...
10.05.2019
10 maggio 2019 upsa-agvs.ch – La riduzione del CO2 non è una strada a senso unico: le elettriche non sono l’unica alternativa. Un nuovo portale aiuta a colmare le lacune di conoscenza sul tema.   jas. Con il diesel gate, il motore a combustione è caduto in disgrazia. Per ridurre l’impatto del CO2 sulle strade svizzere non ci sono però solo le elettriche e le ibride plug-in. Un’alternativa valida ma spesso ignorata e sottovalutata è il GNC (gas naturale compresso). Questa propulsione emette in media...
09.05.2019
9 maggio 2019 upsa-agvs.ch – Da quando i media tritano e ritritano le magagne del motore diesel, lo additano anche come causa delle polveri sottili. Eppure il tipo di propulsione ha al massimo un ruolo secondario. srh. I motori delle auto non sono mai stati così puliti, soprattutto in termini polveri sottili. L’elettrificazione delle propulsioni, che ormai viene propugnata in modo spasmodico, riuscirà quindi a malapena a rendere più pulita l’aria nelle città. Secondo Jos Lelieveld, direttore del reparto Chimica...
06.05.2019
7 maggio 2019 upsa-agvs.ch – Idrogeno, GNC, elettricità o diesel? Christian Bach, studioso Empa delle propulsioni, spiega perché la consulenza dei garagisti dovrebbe concentrarsi di più sui pro e i contro delle varie tecnologie.    kro. Il dibattito sul clima si è riacceso, i giovani scioperano invece di andare a scuola e persino il PLR salta sul carro verde. Cosa sta succedendo? Christian Bach: È evidente che il problema del cambiamento climatico ha fatto presa sull’opinione pubblica. Ciò può...

Pagine